Soluzioni privacy, dps, informativa e consenso

Email Direct Marketing

Come gestire le liste di invio via email secondo il


Tutti i webmaster hanno almeno una volta fatto un invio di email agli iscritti a qualche loro lista.

Il primo presupposto per la regolarità della operazione e' che gli indirizzi siano stati acquisiti con la volontà del ricevente.

L'unico modo consentito dal "Codice Privacy" e' quindi la acquisizione tramite apposito modulo di iscrizione o tramite contatto diretto con l'interessato.

Bisogna in ogni caso fornire una informativa e richiedere il consenso al trattamento all'interessato.

Gli indirizzi devono essere usati solo per lo scopo della loro acquisizione. Questo significa che non e' possibile acquistare o ottenere da terzi liste salvo quando questo trasferimento di archivi e' stato chiaramente specificato nella informativa fornita all'interessato al momento della registrazione.

Se quindi acquistiamo archivi da terzi dobbiamo avere grande fiducia nel venditore e dobbiamo richiedere idonea documentazione in merito alle procedure di raccolta.

Naturalmente la informativa rilasciata all'interessato al momento della iscrizione deve avere tutte le caratteristiche di completezza e chiarezza prescritte dal codice. Inoltre il consenso deve essere libero (niente trucchetti in questa delicata fase ! ).

Vi ho spaventato? . . . Spero di NO !

Tutto questo non significa che queste operazioni non si possano fare: significa solo che e' assolutamente necessario farle con il consiglio di un esperto che analizzi i trattamenti, confezioni la informativa e controlli i moduli web di raccolta del consenso e dei dati.

Professionisti, Privacy, Informativa, Consenso
 Contattaci    Collabora    Pubblicità    Webmaster    Area Riservata    Documenti    Moduli    Novità del sito    Link 
 Allegato B 
 Art 2050 cc 
 Art 615 cp 
 Articolo 31 
 Check Up 
 Decreto 196 
 Informativa Consenso 
 Legge 675 
 Mai Dire Privacy 
 Messa Norma 
 Regolamento 318 
 webformmailer